En Français En Français
indietro
Materiale Didattico

CHE COS’È IL DELF?


Che cosa significa DELF?
DELF significa: Diplôme d’Études en Langue Française.


Che cos’è il DELF?
Si tratta di un diploma che certifica le competenze di candidati non francofoni acquisite nello studio della lingua
francese.


Quale valore ha il DELF?
Il DELF è un certificato riconosciuto a livello nazionale. Lo attesta una convenzione tra il Ministero della Pubblica Istruzione italiano e l’Alliance Française, firmata il 20 gennaio 2000.


Da quanto tempo esiste il DELF?
Il DELF è stato creato il 22 maggio 1985 dal Ministero della Pubblica Istruzione francese. Le prove DELF possono essere sostenute da ragazzi e adulti nei vari centri autorizzati che si trovano in 130 diversi paesi, tra cui l’Italia. Dal 1° settembre 2005 il DELF è stato modificato e aggiornato per uniformarlo alla normativa del Consiglio d’Europa.
Una delle funzioni di questo organismo dell’Unione europea è, infatti, quella di promuovere la diffusione delle lingue comunitarie. Citiamo la creazione del Cadre européen commun de référence pour les langues (Quadro
comune europeo di riferimento per le lingue), che individua sei livelli di competenza linguistica, comuni a tutte le lingue. Tali livelli, indicati con le sigle A1, A2, B1, B2, C1 e C2, sono stati scelti come riferimento per i quattro “nuovi” DELF, in vigore dall’autunno 2005.


Partendo dal livello più elementare del Cadre européen commun de référence pour les langues abbiamo quindi:

  • DELF A1 corrispondente al livello A1
  • DELF B1 corrispondente al livello B1
  • DELF A2 corrispondente al livello A2
  • DELF B2 corrispondente al livello B2

I livelli C1 e C2 corrispondono invece ai due livelli del DALF (Diplôme Approfondi en Langue Française), esame destinato ad allievi che hanno raggiunto livelli di competenza più avanzati.

Ti potrebbero interessare anche